Search for content, post, videos

Adding an original detail in our bathrooms…with Opera by Webert

webert opera
Today for Italian Bark original finds I will show you an original and beautiful object I’ve noticed at Milan Salone dl Mobile: this time we are not talking about a piece of furniture, or a wall art, or maybe a lamp, but of a bathroom faucet.
Is it too unusual for me to talk about an object like this?
Maybe not, if the faucet concerned seems not a tap proper. In fact Opera by Webert is more similar to a luxury bracelet instead…
Oggi vi presento un oggetto tanto utile quanto particolare che ho “avvistato” al Salone del Mobile di quest’anno: questa volta però non parliamo di un articolo di arredo, o di un quadro, o di una lampada, bensì di un rubinetto per il bagno.
Vi sembra un pò strano che io scelga un oggetto del genere?
Forse no, se il rubinetto in questione non assomiglia affatto ad un rubinetto: infatti Opera di Webert sembra proprio un prezioso braccialetto, un vero e proprio oggetto decorativo per il bagno

Immagine

Download our free Interior Trend Reports

and join more than 5000 subscribers to our weekly newsletter: unreleased contents, free trend reports and special discounts for our trend book and webinars

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

As I’ve told in my report Trendspotting from MilanDesignWeek, gold (and brass too) were everywhere this year at Salone del Mobile.
Gold has always been synonimous with elegance and luxury. We are more used to see gold in fashion, while in home interiors the choice of this special finish its not an easy one….maybe we could try just by adding one detail in golden finish? And why not the faucets of our bathrooms?
Come anticipato nel mio post Trendspotting from MilanDesignWeek, le finiture in oro (ma anche in ottone) erano un pò ovunque al Salone di quest’anno.
L’oro è da sempre sinonimo di eleganza e lusso. Siamo abituati a vederlo nel campo della moda, ma per il design di interni l’oro è una scelta un pò più difficile…perchè non pensare quindi ad “arricchire” i nostri interni solo con qualche dettaglio color oro?
E perchè no proprio i rubinetti del nostro bagno?
This authentic masterpiece really seems like a golden jewel decorated with sparkling crystals.
But, further than an original and precious finish,  there’s also a deep study of the shapes behind Opera faucets: in fact the designer, Massimilano Settimelli, wanted Opera body to recall the elegant lines of orchestral instruments, with a sinous shape that reveals the mastery and beauty of the Italian art.
Questo oggetto di design sembra davvero un gioiello dorato decorata con cristalli scintillanti.
Ma, oltre ad una finitura originale e preziosa, dietro ad Opera c’è anche un approfondito studio delle forme: infatti il progettista, Massimiliano Settimelli, voleva che Opera richiamasse le linee eleganti degli strumenti orchestrali, con una forma sinuosa che riiporta alla maestria e alla bellezza dell’arte italiana.

For sure, Opera faucet is that kind of object that fits well into a minimal bathroom but with a classical taste, in neutrals and white shades, with a refined interior mood.
But Webert has thought also about another finish for Opera, more suitable for a different bathroom style, creating Opera Moderna, an interesting faucet in brush or chromed finish.
Di certo, Opera è una tipologia di rubinetto che ben si adatta ad un ambiente minimale ma dal mood un pò classico, magari in tonalità neutre, con un gusto molto raffinato.
Ma Webert ha pensato anche a una tipologia di bagno un pò diversa, declinando Opera con una finitura più neutra e creando Opera Moderna, in nickel o cromo (e senza Swarovsky).

Opera Moderna, as the name sais, in fact is the “modern” version of the golden Opera:
simple shapes, nickel brushed or chrome finishing, and a contemporary design.
Its sleek design recalls also old vintage shapes, making it an interesting design object.
Opera Moderna infatti, come dice il nome stesso, è la versione più “contemporanea” del dorato Opera:
forme lisce, finiture in nickel o cromo, e un gusto moderno.
Forme semplici dal gusto un pò vintage, che lo rendono un interessante oggetto di design oltre che un elemento che unisce utile e bello nell’ambiente bagno.

So, what style would you choose?

*
Something more about the brand…

Webert was born in 1975 as a tap manufacturer with “Made in Italy” excellence. Looking always for quality, innovation and style, Webert produces both faucets and bathroom furniture, following the criterias of elegance, functionality and durability. Its collections range from classical style to avant-garde design, and each line has been carefully invented by italian designers…as revealed in these sketches I’m sharing with you!
Webert nasce nel 1975 come produttore di rubinetteria rigorosamente Made in Italy. Alla continua ricerca di qualità, innovazione e stile, Webert propone sia rubinetteria che elementi di arredo bagno, perseguendo l’obiettivo di riunire nei propri prodotti eleganza, funzionalità e durabilità. Le sue collezioni spaziano dallo stile classico a quello contemporaneo, e ogni linea è stata studiata con cura da designer italiani…come si vede in questi schizzi che volevo infine condividere con voi!
1. wolo 2. lotho 3. azeta
4. karenina 5. flauto 6. elio
7. aria 8. azeta 9. soffione led

*

Home Style Blogs | Bathroom Design