Search for content, post, videos

My milan design week in two days

mdw_italianbark

mdw_italianbark

Is it possible to visit Milan Design Week in two days?

First thing, in my experience I would say no.

While almost everybody is already tired between events and stands, I found myself only NOW in a real planning of my days at MdW2015. It’s not because I’ve been on holiday on a club med, just because of my travel for The Hive blogging conference and an hectic period of work in the studio (for something they call Expo…yes it does not so credit to think there’s still somebody drawing on this less than one month before the big opening).

Now it’s quite unbelievable for myself I’ve a few time to stop, rest, with my agenda on my desk, map and business cards (which I’m colouring last minute, it’s just an anticipation of what I’ve in mind for Italian bark restyling!), and to plan my two days in Milan.

Download our free Interior Trend Reports

and join more than 5000 subscribers to our newsletter: unreleased contents, free trend reports and special discounts for our trend book and webinars

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

I’ve been short with my list, I know you’re already so tired of reading them!!

E’possibile visitare la milano design week in due giorni?

Prima risposta, così d’impulso e dopo averla visitata per tanti anni, direi di no.

Mentre un po chiunque oggi e’gia’al secondo giorno magari pure già stanco tra press e inaugurazioni varie, io mi ritrovo ORA a realizzare che devo ancora minimamente organizzarmi per Milano. E non e’che sono stata in un’isola deserta a spalmarmi di olio di cocco finora, sappiatelo. E’che tra il mio viaggio a Berlino per la conferenza europea di blogger The Hive, e un intenso lavoro in studio (per una certa cosa chiamata Exponon fa di certo onore al nostro paese sapere che c’è chi ancora sta disegnando a meno di un mese prima dall’inaugurazione, quindi ecco non ne parlerò), non ho avuto molto tempo di fermarmi e organizzarmi.
Ora una felice congiunzione astrale fa si che io abbia un pò di tempo per fermarmi con agenda, mappa e nuovi biglietti da visita (che mi sto colorando, sono una piccola anticipazione del restyling che ho in mente per Italian Bark!), e pensare seriamente a questi due giorni che trascorrerò a Milano.
 
La farò comunque breve la mia lista, tanto a quest’ora sarete già tutti arcistufi di leggerne!

italianbark_businesscards

+day 1

Venerdì lo passerò al Fuorisalone, una semplice parola che in realtà nasconde una marea di zone diverse, e inevitabilmente va fatta una selezione. Tanto che improvviserò, a meno di alcuni punti fissi:

+ zona Porta Venezia

con un bel pò di appuntamenti interessanti (di qualcosa, ve ne avevo parlato nelle mie anteprime per il Fuorisalone 2015)

+ il nostro social lunch al Mantra Raw Vegan

dove finalmente avremo l’occasione di incontrarci tutte dieci noi di #weblogsaloni , ma non solo…! La location non sembra per nulla male, e ve la mostrerò domani!

+ lo Spazio Rossana Orlandi

da sempre uno spazio imperdibile, situato in un nuovo distretto del Fuorisalone tutto da scoprire, Sant’Ambrogio

+ zona Tortona

un classico, non potrei mai perdere gli spazi di Superstudio , di Opificio 31, e di Moooi , tanto per citarne alcuni

E niente, vorrei tanto dirvi che riuscirò a passare in zona Brera, che è sempre una bellissima passeggiata da fare, ma temo che sarei davvero troppo ottimista 😉

+day2

Sabato inevitabilmente mi resta per il Salone, quello vero e proprio.

Anzi no, perchè a parte passare da qualche cliente in Salone, mi concentrerò di più su due tappe:

+ il Salone Satellite

ho già visto un pò di novità interessanti da giovani designer olandesi, vediamo cosa mi riseverà quest’anno (l’anno scorso, il Salone satellite aveva portato non poche novità!)

+ Euroluce

l’esposizione dedicata al tema dell’illuminazione che viene organizzata ogni due anni. Di sicuro non mi deluderà!

Realizzo con estrema tristezza che mi resta fuori la zona di Ventura Lambrate. Forse prolungo fino a domenica? 

+

This year I’m so lucky to be part of a group of talented Italian design bloggers and by following our hashtag #weblogsaloni it’s like being already in Milan.

Don’t forget to follow the Pink Dog on socials:  Pinterest + Instagram + Twitter

And #weblogsaloni : you can find all our feed in a new page I’ve created on Tint here!

Enjoy your MdW!

Per fortuna mi sembra già di esserci un pò anch’io a Milano grazie alle colleghe #weblogsaloni , devo dire che per come si erano messe le cose per me quest’anno è stata davvero una benedizione essere parte di questo gruppo attivissimo di condivisione per la Milano Design week 2015. E quindi mi godrò la parte finale della Design Week con un bel pò di consigli in più, forse alla fine non è così male 😉

Per il resto, non vi resta che seguire il cagnetto rosa nei suoi social: Pinterest + Instagram + Twitter


E il nostro hashtag #weblogsaloni : li potete seguire tutti insieme da questa pagina che ho creato su 
Tint/ #weblogsaloni 

E ora, finalmente, vi auguro una buona settimana del design!


+

Read more about milan design week 2015 with #weblogsaloni
(’cause the Pink Dog this year is not alone!)

Simona di Bagni dal Mondo

Tessy e Carlotta di MeetYourMood

Nora di Design Outfit

Elisabetta di Maisonlab

Rossella di A casa di Ro

Simona di Simona Elle

Laura di Home Refresh

Valentina di A misura di bimbo

[#weblogsaloni comunicato stampa ITA | press release ENG]