Search for content, post, videos

Weekend in Toscana? let’s start from Arezzo and Fiera Antiquaria

TOSCANA

 

Download our free Interior Trend Reports

and join more than 5000 subscribers to our weekly newsletter: unreleased contents, free trend reports and special discounts for our trend book and webinars

I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Tuscany is one of the most beautiful Italian districts, we all agree on this, I think. There are so many  historical towns, sightseeings and landscape splendors here that if you are planning a long weekend in Tuscany you have to do an accurate selection of your itinerary.

A less usual one is the one I chose for my weekend in Tuscany two weeks ago: leaving out the most popular cities (how many times have I ever been in Florence??) and choosing two smaller ones, with similar size and history, but  a different location: Arezzo and Lucca.

+

Che la Toscana sia una delle più belle regioni d’Italia penso saremo tutti d’accordo. Ha una tale quantità di città d’arte e di zone paesaggisticamente stupende che nel caso di un weekend lungo va fatta una selezione accurata di quello che vogliamo visitare.
Un itinerario particolare potrebbe essere quello che ho fatto io due settimane fa per il mio weekend in Toscana: ho escluso le città d’arte più gettonate (e che avevo già visto più volte, quante volte sarò stata a Firenze??) per scoprire invece due città minori, di dimensioni e storia simili tra loro ma in due zone diverse: Arezzo e Lucca.

.

#TRAVELBARK

Arezzo, Fiera Antiquaria

weekend in Toscana

.

What do they have in common?
Both the cities of Arezzo and Lucca host two of the most famous street markets of antiques. Indeed, I chose the first weekend of the month for my weekend to visit the Fiera Antiquaria di Arezzo: every month, the city center fills with over 500 exhibitors for the most popular and ancient fair of Italy, founded in 1968.
It’s a real step back in time between vintage furniture, decorations, books, jewelry, fabrics and many objects of different ages and styles, exhibited in every corner of the city alleys and squares.

+

Cos’hanno in comune?

Entrambe ospitano due dei più noti mercati all’aperto di antiquariato. E infatti ho scelto il primo weekend del mese proprio per riuscire a visitare la Fiera Antiquaria di Arezzo: ogni mese, il centro città si anima con oltre 500 espositori per quella che è la fiera più grande e antica d’Italia, nata nel 1968.
Un vero salto indietro nel tempo tra mobili, decorazioni, libri, gioielli, tessuti e oggetti di epoche e stili diversi, esposti praticamente in ogni angolo.

map
see complete map on visitarezzo

In the above map you can find highlighted in yellow the areas I’ve passed through: starting from via Guido Monaco and piazza San Francesco (don’t forget to enter in Basilica San Francesco, to see Piero della Francesca wall canvas), we’ve walked Corso Italia with the unique middle-aged facade of  Pieve di Santa Maria on our right, to reach then via Giorgio Vasari and its lodges…
+
 Nella mappa vi ho indicato le zone che ho percorso: partendo da via Guido Monaco e piazza San Francesco (non dimenticatevi qui di visitare la Basilica di San Francesco, contenente gli affreschi di Piero della Francesca!), siamo risaliti lungo Corso Italia, con l’inconfondibile facciata medievale di Pieve di Santa Maria (risale al XIII secolo, e non potete non farci caso, con tutti quegli archetti!), per poi imbatterci in via Giorgio Vasari, con le sue logge…
 
weekendintoscana-arezzo-fieraantiquaria-italianbarkimageweekendintoscana-arezzo-fieraantiquaria-italianbarkweekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbarkimageweekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbarkweekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbarkweekendintoscana-arezzo-fieraantiquaria-italianbarkweekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbark

Finally, we reached the gorgeous Piazza Grande, also known as Piazza Vasari, located on the site of an ancient Roman forum. With its trapezoid-shape, it’s sloped flooring and it’s facades from different ages and architectural styles, it’s really unique.
Here I found my favourite exhibitors!
+
Fino a raggiungere la bellissima Piazza Grande: conosciuta anche come Piazza Vasari, sorge sull’area di un antico foro romano. Con la sua forma trapezoidale ed superficie molto inclinata, è inconfondibile nel suo genere: a renderla unica, anche i palazzi che vi si affacciano, di diverse epoche e stili architettonici.
Qui ho trovato i miei espositori preferiti!

 

piazza grande-arezzo-fieraantiquaria-weekend in toscana

weekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbark weekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbark weekend in toscana- fiera antiquaria-arezzoweekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbark


Then, we visited the upper area of the city. Here, in the area between piazza della Libertà, piazza Madonna del Conforto, via dell’Orto, going down on via dei Pileati and Corso Italia, another series of stalls selling all sort of vintage finds (I also discovered a beautiful bulbs one!), perhaps here with more affordable items than those ones in Piazza Grande.

Finally, a must: a break in Parco della Fortezza Medicea, to rest in front of a wonderful panorama ❤

+

Infine, ci siamo diretti a visitare la parte alta della città. Qui, nella zona  compresa fra piazza della Libertà, piazza Madonna del Conforto e via dell’Orto, scendendo lungo via dei Pileati e Corso Italia, si trova un’altra serie di bancarelle di tutti i generi (ne ho anche trovata una bellissima di lampadine vintage), forse più abbordabili rispetto a quelle di piazza Grande.

Infine, tappa obbligata al Parco della Fortezza Medicea, dove riposarsi di fronte a uno splendido panorama ❤


weekendintoscana-arezzo-fieraantiquaria-italianbarkweekend in tuscany - arezzo- fieraantiquaria- italianbark3weekend in toscana-arezzo.fiera antiquaria weekend in toscana-arezzo.fiera antiquariaweekend in toscana-arezzo.fiera antiquaria

image


.

#TRAVELBARK

Arezzo, where to stay

.

I recommend you this beautiful hotel called Fontelunga: located in val di Chiana, just 20 minutes from Arezzo center, it’s an “informal luxury” hotel run by English and Italian friends.

Amazing panorama, inspiring interiors and cute dogs: what more could I ask?

+

Vi suggerisco infine questo bellissimo hotel in cui ho alloggiato, Fontelunga: situato in val di Chiana, a 20 minuti da Arezzo, è una struttura dal “lusso informale” gestita da italo-inglese.

Panorama splendido, interni curatissimi e tanti cagnetti: cosa potevo chiedere di più?

 

image

fontelungahotel-arezzo-weekendintoscanafontelungahotel-arezzo-weekendintoscanafontelungahotel-arezzo-weekendintoscana- summer patio

fontelungahotel-arezzo-weekendintoscana

image

 

imagefontelungahotel-arezzo-weekendintoscana fontelungahotel-arezzo-weekendintoscana

image

all images ©Elisabetta Rizzato | italianbark