Search for content, post, videos

DESIGN HOTELS | The most contemporary hotel in Paris Rive Gauche


Defined as the most contemporary hotel in the Rive Gauche, Le Cinq Codet is a design hotel in Paris where I stayed during the last Paris Design Week + Maison et Objet 2017.

It is located between the Eiffel Tower and Les Invalides, one of the most touristic areas in Paris, but in a small alley where you are far from the crowd and feel like in a very quiet corner of Paris.

The uniqueness of this place is clear already from its facade. Indeed, Le Cinq Codet is located in a former telephone exchange dating from the 1930s and with its metal and glass façade stands out from all the Haussmann buildings which characterize this area between the Eiffel Tower and Les Invalides.

::

Definito come l’hotel più contemporaneo della Rive Gauche, Le Cinq Codet è un design hotel a Parigi nel quale ho alloggiato durante la scorsa Paris Design Week + Maison et Objet 2017.

Nonostante si trovi in una delle aree più turistiche di Parigi, quella tra la Torre Eiffel e Les Invalides, l’hotel è collocato in un vicolo semi nascosto e in un angolo molto tranquillo di questa zona iper affollata.

L’unicità dell’edificio è evidente da subito, guardando la sua facciata. Le Cinq Codet infatti prende il post di un vecchio edificio della Telecom degli anni Trenta e con la sua facciata razionalista in vetro e acciaio si differenzia da tutti gli edifici intorno, i classici palazzi di epoca haussmanniana che caratterizzano la città.



 Le Cinq Codet | the interior design


The interiors of this new design hotel in Paris were designed by interior architect Jean-Philippe Nuel , the creator of some of the most interesting hotel interiors in Paris.

Recently Paris is really having a great moment with the development of several interesting indipendent design and boutique hotels, distinguished by an original concept design and a great attention to detail.

Le Cinq Codet interior is inspired both by the rationalist architecture of the bulding and by the Rive Gauche artistic mood. Indeed, the style is masculine, with a prevalence of geometric and clean lines, softened by art references that makes it feel like a collector’s loft. A great attention towards contemporary design is clear in every corner, starting from the lobby entrance, where you can already find a mix of interesting design pieces of modern brands.

::

Gli interni di questo nuovo design hotel Parigino sono stati progettato dall’architetto d’interni Jean-Philippe Nuel , già progettista di molti altri hotel interessanti in questa città.

Va detto che di recente Parigi sta davvero vivendo un gran momento sul tema hotel indipendenti, con la nascita di molti design e boutique hotel con concept originali e grande cura nei dettagli, e Le Cinq Codet si inserisce sicuramente in questo circuito. 

Gli interni si ispirano da un lato all’architettura razionalista dell’edificio, dall’altro allo spirito artistico della Rive Gauche parigina. Infatti lo stile è maschile, con prevalenza di linee pulite e geometriche, ingentilite da riferimenti all’arte. In ogni angolo è chiara l’attenzione che è stata dedicata alla scelta degli arredi, sin dalla lobby d’ingresso, dove troviamo un mix interessante di pezzi di design contemporaneo.



Le Cinq Codet has 67 guestrooms and suites, all designed by Jean-Philippe Nuel with and amazing attention towards architecture and details.

The first thing you notice when entering the rooms is their brightness, thanks to the 30s original facade in glass and steel that was preserved and enhanced by the interior layout. The rooms’ interior plays with different volume which are all connected by the same pale oak wood finish, creating different settings, mezzanines, hidden closets and partitions. Oak and glass match well because they are opposite materials, and a similar choice was done for the other finishes, which include Corian, flax composite, faultless leather, stainless steel and nautical striped fabrics by Paul Smith.

The graphic identity of the building inspired the interior decor, which is very clean and complemented with high-tech smart solutions to make your stay here the most comfortable as it may be. Switches, screens, remote controles are all part of the design itself, making it clear how deep is the detail design at Le Cinq Codet.

::

Le Cinq Codet conta 67 camere e suite, tutte progettate da Jean-Philippe Nuel con estrema cura del dettaglio e attenzione all’architettura dell’edificio.

La prima cosa che si nota entrando nelle stanze è la loro luminosità, grazie alle ampie facciate in vetro e acciaio degli anni 30 che sono state conservate alla perfezione. La disposizione interna gioca con differenti volumi, visivamente connessi grazie all’utilizzo dello stesso materiale – un rovere chiaro – che si articola in piccole stanze, guardaroba nascosti, quinte e mezzanini. Legno e vetro si accostano molto bene per contrasto, e la stessa logica è stata seguita nella selezione di tutti i materiali per gli interni, che vanno dal Corian, alla pelle, all’acciaio, a tessuti con motivo nautico a righe.

L’identità grafica dell’architettura dell’edificio ne ispira chiaramente l’interior design, moderno e lineare, in cui si integrano soluzioni ad altissima tecnologia per rendere la permanenza qui il più confortevole possibile. Interruttori, schermi, telecomandi, sono parte integrante dell’arredo, rendendo chiaro quale sia il livello di cura del dettaglio a Le Cinq Codet.


 


Another really unique space is the bar/restaurant area on the ground floor, which opens to a private patio (one is set up with tables and chairs, while the second one is as an outdoor spa!). Also here, masculine and geometric style, with a prevalence of oak and dark steel, and many inspiring contemporary design details.

I’ll leave to your imagination how the breakfast here look like ^_^

::

Un altro spazio davvero unico è quello del bar/ristorante al piano terra, in affaccio su una corte privata (una è allestita con tavolini e sedute, mentre la seconda è invece adibita a spa a cielo aperto!). Anche qui, stile maschile e geometrico, prevalenza di legno di rovere e acciaio scuro, e dettagli di design contemporaneo.

Vi lascio invece immaginare come è la colazione in questo posto ^_^


 


 Le Cinq Codet | SUPER GREEN exhibit


Le Cinq Codet is also a creative destination which hosts several art installations and creative happenings.

During the last Paris Design Week and till 22nd October here you can find the SUPER GREEN exhibit: curated by Studio Marant, it is a sensorial path in the nature throught some carefully selected art and design pieces.

::

Le Cinq Codet è anche una destinazione per appassionati di arte e design, perché vengono spesso ospitate esposizioni ed eventi di settore. 

Ad esempio durante la scorsa Paris Design Week, e fino al 22 Ottobre, l’area ristorante ed il patio ospitano l’ esposizione SUPER GREEN: curata da Studio Marant, si tratta di un percorso sensoriale nel mondo della natura ricreato attraverso alcune opere scelte di arte e design.


Dorothée Recker, shaded canvases,

The exhibition is open till 22nd October

Le Cinq Codet |5 rue Louis Codet, 75007 Paris